Tu sei qui: Portale Sito della Condotta di Parma Iniziative e progetti La condotta di Parma e la Strategia Rifiuti Zero – Progetto di cooperazione.

La condotta di Parma e la Strategia Rifiuti Zero – Progetto di cooperazione.

Cooperare per “iniziare ad alleggerire il carico inquinante” che mette a rischio la possibilità di diffondere il Diritto al Piacere, per “salvaguardare l'ambiente” dove viene prodotto il Cibo Buono Pulito e Giusto, per “difendere l'agricoltura” di piccola scala che fra mille difficoltà si trova a competere non solo con l'agroindustria ma anche con l'agroenergia, l'energia che mangia le campagne. Nei giorni 12/19/26 marzo e 02 aprile 2012, la condotta di Parma in “cooperazione” con l'Associazione Gestione Corretta dei Rifiuti di PR e con la sezione di PR del Movimento per la Decrescita Felice, organizza un serie di incontri formativi sulla strategia Rifiuti Zero. La posizione di Slow Food in tema di rifiuti è chiara e netta e considerando che la nostra mission è fare divulgazione e cultura su tutto quanto ruota intorno al cibo Buono Pulito e Giusto per diffondere il Diritto al Piacere salvaguardando l'agricoltura di piccola scala, ci siamo dati come obbiettivo la realizzazione di questo corso con l'intento di fare cultura sulla corretta gestione dei rifiuti e sulle strategie rifiuti zero per superare gli attuali sistemi di smaltimento quali discariche e inceneritori. Siamo convinti che con la formazione, la consapevolezza, la collaborazione dei cittadini/consumatori co-produttori, la strategia rifiuti zero, verso la quale la legislazione europea e le politiche di raccolta differenziata stanno convergendo, sia raggiungibile a breve termine. Esula da questo corso entrare nel merito di scelte “transitorie” che rendono la strategia rifiuti zero auspicabile. Per info e iscrizioni slowfoodparma@gmail.com In allegato trovate tutte le informazioni utili. La condotta di Parma.

CorsoRifiutiZero.pdf — PDF document, 245Kb

Azioni sul documento
Strumenti personali