Tu sei qui: Portale Sito della Condotta di Modena e Vignola I Progetti Viaggi sulla rotta di Terra Madre dalla cultura del cibo al piacere del viaggio

Viaggi sulla rotta di Terra Madre dalla cultura del cibo al piacere del viaggio

Associazione Culturale Fusorari Viaggi & Esperienze con la Direzione Tecnica dell'Agenzia Viaggi Euphemia Arobase di Reggio Emilia

Te nel desertoCHI SIAMO

“Stimolare l’idea del viaggio come occasione di incontro tra persone che arrivano e persone che accolgono e dove l’incontro e lo scambio sono il centro di un’esperienza culturale”. Sono queste le parole che riassumono la filosofia delle nostre proposte di viaggio che nascono da relazioni e scambi reali tra persone,siano esse viaggiatori o migranti, popolazioni locali o visitatori…l’intento è sempre di creare una rete” in Italia e nel mondo di opportunità e relazioni.

LA FILOSOFIA DI VIAGGIO

Conoscere le comunità del cibo è un modo per conoscere un paese da una nuova angolatura, non solo Arganattraverso i monumenti o le bellezze naturali ma approcciandolo per mezzo della cultura del cibo. Perché le comunità locali sono depositarie di tecniche antiche, lingue, dialetti, musiche, tradizioni. Per questo proponiamo una serie di viaggi alla scoperta dei Presìdi Slow Food. Viaggi particolari, che prevedono un mix calibrato tra la scoperta del paese e l’approfondimento con laboratori del gusto, visite ai produttori e ai loro campi. Lo stile dei nostri viaggi è conviviale e pone grande attenzione al piacere dell’incontro in una filosofia di viaggio slow.
Il primo passo è stata la convenzione con la Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus e la condotta Slow Food di Modena che prevede la progettazione di viaggi alla scoperta dei Presidi Slow Food nel Mondo e di iniziative locali di raccolta fondi per sostenere e contribuire il loro sviluppo.
L’iniziativa si inserisce tra le diverse attività che la Fondazione Slow Food per la Biodiversità Onlus promuove aSiwa sostegno delle piccole produzioni agroalimentari eccellenti che rischiano di scomparire.
I 130 Presìdi Internazionali, oltre ai 180 italiani, hanno allargato l’universo Slow Food a tutta la biodiversità del mondo, coinvolgendo direttamente i produttori, facilitando scambi fra Paesi diversi e cercando nuovi sbocchi di mercato locali e internazionali. 

I VIAGGI

MAROCCO L’Argan, l’olio delle donne berbere e lo zafferano di Toliouine, l’oro rosso dell’Anti Atlante 
EGITTO Siwa, l'oasi da un milione di palme Il Presìdio dei datteri, il Tempio dell’oracolo di Ammone, il deserto bianco e il deserto nero
SENEGAL Esperienze di comunità e progetti Slow Food dai Convivium di Dakar alle Comunità del cibo del Sine Saloum

INFORMAZIONI

Tel 059.4270436
info@fusorariviaggi.it 
www.fusorariviaggi.it

Azioni sul documento
Strumenti personali